Navigazione


RSS: Articoli



Pillole di Rai'an

10-05-2014 @ 20:08,Rai'an,Giancarlo,

Non ho pubblicato nulla riguardo a Rai'an sul mio blog in italiano, dal momento che ho fatto un sacco di pubblicità in altre sedi. Ma per quanto riguarda le pillole, voglio riportarle qui.

Sto usando una piattaforma di e-publishing chiamata Medium.com, che è estremamente valida e interessante. Sicuramente, è più organizzata e gradevole, dal punto di vista grafico, di questo blog.

Ecco quindi la prima pillola, che parla del concetto di Kami: Cambiamenti.



Segue...

Rai'an - Pace futura

12-30-2012 @ 12:56,Rai'an,Giancarlo,

È un po' che mi girava in testa questo esperimento di scrittura.

Non voglio rovinare la sorpresa spiegando la trama in anticipo, che comunque diviene abbastanza chiara già dalle prime pagine. Dico solo che si tratta di un romanzo sperimentale per genere, tematiche, struttura e stile.

È ambientato nel Giappone antico, attorno all'anno mille. Molti degli aspetti culturali divenuti poi cliché, come il mito dei samurai, in quell'epoca non erano ancora venuti alla luce. Sono anche frammentarie e spesso contraddittorie le informazioni "storiche" che abbiamo da quel periodo. Più che alle cronache dell'epoca, quasi del tutto assenti, dobbiamo affidarci alle opere letterarie, naturalmente ed esplicitamente fantasiose, ed alle indagini archeologiche.

I capitoli sono brevi, al massimo tre-quattro pagine, cosa che consente un ritmo di lettura variabile a seconda dei propri gusti e delle disponibilità di tempo.

La narrazione è in prima persona ed espressa al presente; ma l'io narrante si alterna variando ad ogni capitolo fra i tre protagonisti, molto diversi fra di loro per punto di vista, personalità ed esperienze. Essendo i capitoli brevi, il punto di vista cambia spesso e questo permette al lettore di immedesimarsi maggiormente in una delle tre personalità narranti.

Pur essendo un romanzo storico in senso compiuto, nel senso che in esso si intendono ricostruire fatti storici realmente avvenuti, si tratta anche di un romanzo di fantascienza. Oltre a questo, intende esplorare la filosofia e lo stile di vita dei Giapponesi dell'epoca, e lo fa appoggiandosi a documenti realmente esistenti.

Anche se la prima parte è una introduzione alle tematiche del libro, ed ha un ritmo abbastanza pacato, il resto conterrà anche scene di azione, alle volte anche concitate.

Insomma, ci sono molte cose "nuove" che ho cercato di fare; e prima di gettarmi in questa avventura anima e corpo, mi piacerebbe avere un'opinione da qualche lettore.

A me piace, nel senso che mi diverto davvero tanto a scriverlo e a rileggerlo :D. Spero che piaccia a chi lo legge almeno un po' di quanto piace a me.

Ecco dunque la prima parte: http://www.niccolai.cc/downloads/raian1.pdf